Lotto marzo 2018

 

Associazione “L’Albero di Antonia”

Viale I Maggio, 36 – 05018 Orvieto

alberodiantonia51@yahoo.it   alberodiantonia51@pec.it

www.alberodiantonia.org

0763 300944

 

Comunicato Stampa 8 marzo 2018

con preghiera di pubblicazione

D.i.Re insieme a Non Una di Meno l’8 marzo

#WeTooGether perché #Ioticredo

D.i.Re Donne in Rete contro la violenza, la rete nazionale dei Centri Antiviolenza, aderisce alle

manifestazioni promosse da Non Una di Meno - movimento di cui fa parte fin dalle

origini. Il Centro Antiviolenza di Orvieto ed i Centri di Perugia e Terni manifesteranno

a Terni, Perugia e Roma

D.i.Re insieme a Non Una di Meno l’8 marzo

#WeTooGether perché #Ioticredo

D.i.Re Donne in Rete contro la violenza, la rete nazionale dei Centri Antiviolenza, aderisce alle

manifestazioni promosse da Non Una di Meno - movimento di cui fa parte fin dalle

origini. Il Centro Antiviolenza di Orvieto ed i Centri di Perugia e Terni manifesteranno

a Terni, Perugia e Roma

 

 

D.i.Re insieme a Non Una di Meno l’8 marzo

#WeTooGether perché #Ioticredo

D.i.Re Donne in Rete contro la violenza, la rete nazionale dei Centri Antiviolenza, aderisce alle

manifestazioni promosse da Non Una di Meno - movimento di cui fa parte fin dalle

origini. Il Centro Antiviolenza di Orvieto ed i Centri di Perugia e Terni manifesteranno

a Terni, Perugia e Roma.

 

D.i.Re insieme a Non Una di Meno l’8 marzo

#WeTooGether perché #Ioticredo

D.i.Re Donne in Rete contro la violenza, la rete nazionale dei Centri Antiviolenza, aderisce alle

manifestazioni promosse da Non Una di Meno - movimento di cui fa parte fin dalle

origini. Il Centro Antiviolenza di Orvieto ed i Centri di Perugia e Terni manifesteranno

a Terni, Perugia e Roma

D.i.Re insieme a Non Una di Meno l’8 marzo

#WeTooGether perché #Ioticredo

D.i.Re Donne in Rete contro la violenza, la rete nazionale dei Centri Antiviolenza, aderisce alle

manifestazioni promosse da Non Una di Meno - movimento di cui fa parte fin dalle

origini. Il Centro Antiviolenza di Orvieto ed i Centri di Perugia e Terni manifesteranno

a Terni, Perugia e Roma

D.i.Re insieme a Non Una di Meno l’8 marzo

#WeTooGether perché #Ioticredo

D.i.Re Donne in Rete contro la violenza, la rete nazionale dei Centri Antiviolenza, aderisce alle

manifestazioni promosse da Non Una di Meno - movimento di cui fa parte fin dalle

origini. Il Centro Antiviolenza di Orvieto ed i Centri di Perugia e Terni manifesteranno

a Terni, Perugia e Roma

D.i.Re insieme a Non Una di Meno l’8 marzo

#WeTooGether perché #Ioticredo

D.i.Re Donne in Rete contro la violenza, la rete nazionale dei Centri Antiviolenza, aderisce alle

manifestazioni promosse da Non Una di Meno - movimento di cui fa parte fin dalle

origini. Il Centro Antiviolenza di Orvieto ed i Centri di Perugia e Terni manifesteranno

a Terni, Perugia e Roma

D.i.Re Donne in Rete contro la violenza, la rete nazionale dei Centri Antiviolenza, aderisce alle

manifestazioni promosse da Non Una di Meno - movimento di cui fa parte fin dalle

origini. Il Centro Antiviolenza di Orvieto ed i Centri di Perugia e Terni manifesteranno

a Terni, Perugia e Roma

D.i.r.e Donne in Rete contro la violenza, la rete nazionale dei centri antiviolenza, aderisce alle manifestazioni promosse da Non Una di Meno, movimento di cui fa parte fin dalle origini.

Il Centro Antiviolenza di Orvieto e i Centri di Perugia e Terni manifesteranno a Terni, Perugia e Roma.

 

Quest’anno sciopereremo nelle piazze insieme perché la violenza contro le donne non lascia tregua.

Ogni giorno si susseguono notizie drammatiche, in cui vediamo ripetersi lo stesso copione: una donna che cerca autonomia e indipendenza rispetto a una relazione di coppia violenta finisce per pagare con la vita la decisione di lasciare il partner perché le istituzioni che dovrebbero proteggerla non intervengono in tempo. Ultimo in ordine di tempo il “femminicidio” di Cisterna di Latina.

 

Proprio in occasione dell’8 marzo, Giornata internazionale delle donne, D.i.Re scenderà in piazza per ribadire che questi fatti drammatici sono solo la punta dell’iceberg: a fronte di notizie terribili che trovano spazio sui media, si consumano ogni giorno nella vita di migliaia di donne soprusi, molestie, percosse, abusi. Questa violenza è radicata nella storica disparità di potere tra uomini e donne nei diversi ambiti sociali ed è ancora profondamente attuale, nonostante i passi avanti fatti.

Il lavoro instancabile dei Centri Antiviolenza della rete D.i.Re, che hanno visto nel 2016 oltre 21.000 accessi e che possono contare su tante storie di superamento a testimonianza che dalla violenza si può uscire.

 

Prevenire la violenza, fermare la mano dell’uomo che colpisce una donna solo perché la considera suo possesso, o perché non riesce ad accettare le sue legittime decisioni autonome, richiede però un lavoro molto più corale, intenso e deciso di tutti e tutte, a cominciare dalle istituzioni.

Il primo passo è riconoscere la forza delle donne, credere alle loro parole quando denunciano prendendo sul serio il rischio che corrono, approntare tempestivamente percorsi di protezione; i Centri Antiviolenza sono il luogo dedicato più vicino alle donne e perciò va rafforzata la collaborazione tra questi e tutte le istituzioni territoriali: procure, tribunali, strutture sanitarie, forze dell’ordine.

Il secondo passo è superare la discriminazione di genere. Finché persisterà questa disparità oggettiva - nelle carriere, nelle retribuzioni, nella partecipazione politica, nella rappresentazione mediatica - gli uomini continueranno a sentirsi legittimati ad abusare delle donne.

 

È proprio questo il senso di #WeTooGether, #NoiInsieme perché #Ioticredo.

D.i.Re scenderà per ribadire: Non una di meno.

Per trovare la manifestazione nelle vostre città consultare https://www.facebook.com/nonunadimeno/

Lotto marzo 2018

Comunicato Stampa 8 marzo 2018

con preghiera di pubblicazione

ORARI DI APERTURA

Il Centro è aperto nei seguenti orari:

La nuova APP per smartphone D.i.Re - scaricala gratis !

Comunicato stampa

8 Marzo le donne oggi scioperano

Se le nostre vite non valgono, noi scioperiamo !

L'Albero di Antonia di Orvieto aderisce allo sciopero globale indetto per l'otto marzo.

25 novembre 2016

Il 25 e il 26 novembre 2016 insieme per dire basta alla violenza sulle donne

Iniziative a Orvieto in Umbria ed a Roma

Il momento del 5x1000 !

SOSTIENI IL CENTRO ANTIVIOLENZA

5 x mille all'Associazione Albero di Antonia

C.F. 90011880557

Le operatrici del Centro Antiviolenza dicono:

GRAZIE

Laboratorio espressivo

Laboratorio espressivo di pittura e altre tecniche creative

per tutte le donne che hanno il desiderio di sperimentare con colori e altri materiali.

Non sono necessarie competenze specifiche

ogni venerdì dalle 16.00 alle 18.00

nella sede del Centro Antiviolenza
L’Albero di Antonia

Per ulteriori info chiamare al Centro : 0763 300944

NUOVI ORARI DEL CENTRO

Orari 2017

Dal 1 gennaio 2015 il Centro Antiviolenza L'Albero di Antonia farà parte del D.i.Re

Dal 1 gennaio 2015 il Centro Antiviolenza L'Albero di Antonia farà parte della rete nazionale D.i.Re, donne in rete contro la violenza.

25 novembre_flash mob

Il Centro Antiviolenza L’Albero di Antonia di Orvieto invita a partecipare al  presidio informativo presso il centro commerciale “Porta di Orvieto”

 

CENTRO ANTIVIOLENZA

 

A ORVIETO

IL CENTRO DI ASCOLTO

PER DONNE CHE NON VOGLIONO PIU’ SUBIRE 

VIOLENZA

I nostri servizi

Un luogo dove ogni donna può trovare

Accoglienza e ascolto

Orientamento e supporto

Consulenza legale

per intraprendere il percorso di allontanamento dalla propria situazione violenta.